Relata di notifica per originale (es. citazione) con procura

RELATA DI NOTIFICA A MEZZO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

ex art. 3 bis Legge 21 gennaio 1994, n. 53

Io sottoscritto Avvocato ________________________, con studio in ______________ alla Via _______________, CF:________________________, P.IVA: __________________ nella mia qualità di difensore e domiciliatario del Sig. ____________________, res. in __________________ alla Via _________________________ C.F. _________________,  

(eventualmente, se la notifica avviene in corso di giudizio, come per es. in caso di chiamata di terzo o rinnovazione della citazione)
in relazione al giudizio pendente dinanzi al <Autorità Giudiziaria> di __________ Sezione _________,  contraddistinto dal numero _______ R.G. dell’anno _______

NOTIFICO

ad ogni effetto di legge l’atto ____________   in originale informatico, munito di procura stesa in calce ai sensi dell’art. 18, comma 5, DM 44/2011, e da me autenticata con firma digitale ai sensi dell’art. 83 comma 3 c.p.c., 

a   SOC. ROSSI SRL con sede in ___________________ alla Via ____________________, CF: _______________________, P.IVA: _____________________ in persona del l.r.p.t. sig. _______________ mediante invio di messaggio di posta elettronica certificata dalla mia casella di p.e.c. _____________@____________ iscritta nel Reginde, e con ricevuta completa, all’indirizzo (INSERIRE INDIRIZZO PEC DEL DESTINATARIO) estratto dal pubblico elenco

registro PEC delle imprese tenuto dal registro delle imprese

(ovvero) da inipec.gov.it

(ovvero) dal REGINDE e

(ovvero –  per la Pubblica amministrazione), dall”elenco Registro PP.AA reperito sul sito pst.giustizia.it.

(luogo e data)

Documento informatico firmato digitalmente dall’avv. ____________