Cosa scrivere nel corpo del messaggio di notifica PEC

Si verifica spesso che i destinatari delle notificazioni di atti giudiziari, eseguite via posta certificata ai sensi dell’art. 3 bis L. 53/1994, rispondono al mittente richiedendo il reinvio degli allegati quando per questi sia stato prescelto formato il formato “p7m”: ricordiamo, intanto, che dal 30/4/2014 anche per le notifiche è possibile sottoscrivere la relata di notifica e gli altri allegati nel formato PAdES, ovvero lasciando immutata l’estensione dei documenti pdf, che restano pertanto leggibili mediante l’ordinario software Acrobat Reader (R).

L’estensione .p7m identifica file sui quali è stata apposta una Firma Digitale mediante appositi software di firma e verifica (es.: Dike, Arubasign, Firmacerta, ecc.). Una volta apposta una firma digitale, l’estensione .p7m si sommerà a quella del file originario che è stato firmato: per esempio, l’estensione .doc.p7m indicherà un file .doc al quale è stata apposta una Firma Digitale.

A parere di chi scrive, il reinvio degli allegati in formato non sottoscritto potrebbe risultare controproducente, attesa l’irritualità di una siffatta comunicazione.

Per poter leggere un file con estensione p7m  è necessario che sul computer dal quale questo viene visualizzato risulti installato apposito software per la verifica di file firmati digitalmente.
Tali software sono, a titolo esemplificativo, FIRMACERTA, DIKE o ARUBASIGN e sono scaricabili rispettivamente dal sito

https://www.firma.infocert.it/installazione/installazione_DiKe.php e

http://www.pec.it/Download/Software/FirmaDigitale/ArubaSign2_6_3.exe .

Per evitare di dover rispondere negativamente (o di non dover rispondere) alle mail sopra ricordate, potrebbe essere utile (oltre che deontologicamente corretto) scrivere nel testo del messaggio di invio della notificazione un’avvertenza di questo tipo:

Attenzione: il presente messaggio di posta elettronica certificata costituisce notificazione ai sensi della L 53/1994 di atti in materia civile, amministrativa o stragiudiziale.
L’atto o gli atti notificati sono allegati al presente messaggio unitamente alla relazione di notificazione contenente i dettagli relativi alla procedura di notifica.
La notificazione si è perfezionata nel momento in cui il presente messaggio è stato inviato e reso disponibile nella vostra casella di posta elettronica certificata e non nel momento in cui viene consultato.
Tutti o alcuni degli allegati al presente messaggio sono documenti firmati digitalmente dal mittente.
Qualora si dovessero incontrare difficoltà nella loro consultazione, si seguano i seguenti passi:
1) registrare gli allegati in una locazione qualsiasi del proprio computer;
2) verificare la firma digitale apposta sul o sui documento/i scaricando il relativo programma dalla seguente pagina del sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale: http://www.agid.gov.it/identita-digitali/firme-elettroniche/software-verifica oppure caricando tale/i documento/i nella seguente pagina del Consiglio Nazionale del Notariato:http://vol.ca.notariato.it/;
Per maggiori informazioni sulla firma digitale, sulla verifica e la consultazione dei documenti firmati digitalmente consultare la seguente pagina del sito di Agenzia per l’Italia Digitale:http://www.agid.gov.it/identita-digitali/firme-elettroniche/firma-digitale.

(Fonte: FIIF – pergliavvocati.it)

2 risposte a “Cosa scrivere nel corpo del messaggio di notifica PEC”

  1. Gianpiero ha detto:

    Buonasera Avv. Arcella, conferma dunque che nella notifica via P. E. C. potrò allegare la citazione, la procura e la relata tutti firmati in .pdf (PAdES) e non necessariamente in .p7m?
    La ringrazio grazie anticipatamente per la risposta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...