D: Salve, devo iscrivere al ruolo su SLPCT una citazione per opposizione di terzo ordinaria (art 404 1 comma cpc) avverso una sentenza di primo grado? Dovrei iscrivere nella cancelleria del giudice che ha emesso sentenza, ma non trovo nessun atto nè cliccando 1 grado nè appello…come fare?

R: Per l’art. 405 c.p.c. “L’opposizione e’ proposta davanti allo stesso giudice che ha pronunciato la sentenza, secondo le forme prescritte per il procedimento davanti a lui“. Analogamente a quanto accade in altre ipotesi, nelle quali il codice di rito adopera la stessa espressione (“davanti allo stesso giudice”), anche in tal caso la norma si riferisce non al giudice persona fisica ma all’ufficio giudiziario (cfr., ex coeteris,  Cass. 443 del 12.1.2005 in tema di attuazione del procedimento cautelare ex art. 669 duodecies c.p.c. e Cassazione civile, sez. VI, 22/01/2015,  n. 1207 in materia di correzione d’errore materiale).

E’ sufficiente quindi selezionare nella seconda maschera di SLPCT l’Ufficio Giudiziario che ha emesso la sentenza oggetto dell’impugnazione, dopo aver selezionato nella prima maschera la voce GRADO “SECONDO” ma indicando successivamente, come codice oggetto  “101003|Opposizione di terzo ex artt. 404 e ss. c.p.c.“.

L’art. 405 c.p.c. prescrive peraltro la forma della citazione.  Il tipo di atto  da adoperare sarà però “CitazioneAppello” che, ad onta del nome, è lo schema da utilizzare per l’impugnazione: grazie all’utilizzo di tale schema, avrai la possibilità di inserire i campi “RiferimentoFascicolo“, “RiferimentoProvvedimento“, “dataProvvedimento” e “grado“.

404-1404-2404-3

Si raccomanda di prestare massima attenzione all’indicazione dell’Ufficio giudiziario che ha emesso la sentenza ed al provvedimento impugnato: nella prima coppia di campi andrà inserito il numero di R.G. del procedimento nel quale è stato pronunciato il provvedimento impugnato, mentre nel secondo campo il numero del provvedimento. Si tenga conto infatti che il sistema informatico della Cancelleria esegue un controllo su  talid ati e ne segnala al Cancelliere l’eventuale inesattezza

alert

laddove invece nulla sarà segnalato in sede di controlli automatici (Codice esito: 1. Descrizione esito: — Controlli terminati con successo. Busta in attesa di accettazione)

Al termine, una volta che il Cancelliere avrà accettato il fascicolo, questo risulterà regolarmente iscritto come “citazione” e nel secondo grado di giudizio, con l’oggetto Opposizione di terzo ex artt. 404 e ss. c.p.c..

SCHERMATA SICID