di Pier Luigi Zulli Marcucci, Avvocato del Foro di Lanciano (CH)

Fonte: http://www.hyperlex.it/visualizza.asp?id1=505

Non è raro sentir dire che il passaggio da Windows a Linux sia un problema a causa degli applicativi software non compatibili tra loro, o che mancherebbero di questa o quella funzione. Se questo poteva essere ( in parte ) vero 10 anni fa, oggi la situazione è radicalmente migliorata.

Nella seguente tabella si riportano i software di corrente uso in ufficio, corrispondenti tra loro per ciascun sistema operativo.

Particolare attenzione è stata rivolta alle applicazioni fondamentali per lo studio legale, quali firma digiale, client di posta, redattori e convertitori pdf. Si è cercato di dare maggior rilievo ai software gratuiti e possibilmente Open Source. Più che volere essere una lista esaustiva, la tabella in appresso vuole incoraggiare all’eventuale passaggio verso piattaforme open, che al di là dei comprensibili timori iniziali, possono arrecare notevoli benefici, sia in termini di costo che, soprattutto, di sicurezza e versatilità.

WINDOWS LINUX Tipologia
Microsoft Office
Libreoffice
OpenOffice
OpenOffice
LibreOffice
WPS Office
Suite per ufficio: word processor, tabelle, dbase, grafica vettoriale
Scan2Pdf
NAPS 2
Gscan2Pdf Scansione e salvataggio file in PDF e altri formati
WinZip
ZipGenius
WinRar
RarZilla
Ark
RarZilla
Compressione files in archive zip, rar, ecc.
Windows Mail
MS Outlook
Thunderbird
Mozilla Thuderbird
Evolution
Gestione e-mail
Skype Skype
Chrome

Firefox

Opera

Internet Explorer

Chrome

Firefox
Opera
Chromium

Browser web
DropBox

GDrive
OneDrive
Box.com

DropBox

Web Dav

Spazio di memoria on cloud
Knomos Knomos Gestione studio legale
Photoshop The Gimp Grafica e fotoritocco
Acrobat Reader

FoxIt Reader

Acrobat Reader
FoxIt Reader
Lettori PDF
FileZilla FileZilla FTP
Freefilesync Freefilesync Sincronizzazione files
EasyNota/NIR NIR Redazione Nota iscrizione a ruolo
SLpct SLpct Redattore PCT
Dike, ArubaSign Dike, ArubaSign Firma digitale

 

Advertisements