D: dopo essermi costituito in giudizio, ho dovuto notificare via pec ad altro convenuto la mia comparsa di costituzione e risposta. Il deposito di tale notifica deve essere eseguita telematicamente? se sì, quale formula devo utilizzare per l’attestazione di conformità? devo allegare la stampa della mail inviata (con relativa consegna e ricevuta) o il file “.eml”? ringraziando per l’attenzione, porgo cordiali saluti

R: Trattandosi di deposito della parte già precedentemente costituita, devi depositare l’atto notificato obbligatoriamente in formato telematico, ai sensi dell’art. 16 bis comma 1 DL 179/2012.

Trattandosi di notifica via p.e.c., devi depositare i duplicati delle ricevute di accettazione e di avvenuta consegna in formato eml/msg e, come atto principale, la comparsa stessa, ai sensi dell’art. 19 bis, ultimo comma, del Provvedimento del 16/4/2015. Trattandosi di duplicati, non occorre attestazione alcuna.

Per le modalità di deposito, c’è apposito Vademecum su questo sito, che scarichi anche da qui

Advertisements