Un vivo grazie all’Avv. Andrea Verona (Foro di Lucca) che ci offre un interessante documento contenente, tra l’altro, dettagliate istruzioni per l’inserimento delle attestazioni di conformità all’interno dei documenti informatici in pdf.  Esse si aggiungono a quelle già da noi proposte in vaie occasioni (vedasi, ad esempio, il Vademecum per le iscrizioni a ruolo dei pignoramenti) ed hanno il pregio di inserire dei veri e propri modelli di attestazione all’interno del proprio Acrobat Reader ©, versione XI , ancorché col contrappeso di una impostazione leggermente macchinosa (da effettuare una sola volta, però e col vantaggio della precisa guida step-by-step qui proposta).

Lo scritto muove da alcune considerazioni sulla novella di cui alla L. 132/2015 ed accoglie la tesi “prudente”, vale a dire quella secondo cui a far data dal 21/8/2015, non è possibile procedere ad attestare la conformità in un documento separato e bisognerà attendere le nuove “specifiche” del Direttore Generale S.I.A., ex art. 16 undecies, comma 3, DL 179/2012 (lettura quest’ultima sulla quale ho espresso quale riserva in un articolo pubblicato il 27 Agosto 2015).

Il documento in PDF è scaricabile da questo link ed è ridistribuibile grazie alla licenza “Creative Commons Attribuzione – Non commerciale”.

Advertisements