D: Quale attestazione di conformità debbo utilizzare per depositare telematicamente l’originale dell’atto di citazione in opposizione a decreto ingiuntivo (cartaceo) notificato a mezzo U.N.E.P.?

R: Nessuna. Come detto già in altre occasioni, il potere di attestare la conformità di atti è attribuito dalla Legge all’Avvocato in via eccezionale.

Allo stato, i poteri di attestazione riconosciuti agli Avvocati sono quelli:

a) ex art. 3 bis comma 2 L 53/94 in relazione alla conformità della copia digitale per la notifica di un atto originariamente analogico;

b) ex art. 9 commi 1 bis e 1 ter L. 53/94 per la conformità delle stampe cartacee delle notificazioni avvenute a mezzo pec ex art. 3 bis comma 2;

c) ex art. 16 bis, comma 9 bis, DL 179/2012 (introdotto dall’art. 52 DL 90/2014) per la conformità delle copie di atti e provvedimenti estratti dai registri informatici dei Tribunali

d) ex art. 18 DL 132/2014 per la conformità del titolo esecutivo, del precetto e del pignoramento da depositare telematicamente all’atto dell’iscrizione a ruolo telematica.