D: Buongiorno, devo iscrivere a ruolo un Pignoramento presso terzi; ho creato i rispettivi file (titolo esecutivo+precetto+pignoramento) ognuno dei quali con la relativa attestazione di conformità; ogni singolo file verrà poi sottoscritto digitalmente. Volevo chiedere, in che modo posso inserire all’interno dei singoli file le rispettive IMPRONTE come calcolate? le potrei aggiungere nell’attestazione di conformità….ma così non si modifica l’IMPRONTA ottenuta? devo poi procedere ad una nuova scansione dell’attestazione con l’IMPRONTA? materialmente in che modo devo procedere?

R: L’impronta del file è prescritta dagli artt. 4 e 6 dpcm 13/11/2014 per le sole attestazioni di conformità contenute in documenti informatici separati.

Se hai inserito l’attestazione di conformità NEL documento stesso, l’impronta dello stesso non solo non è necessaria, ma sarebbe un vero e proprio controsenso.