D: Salve e complimenti per il sito.
Il quesito è il seguente.
Cosa accade nel caso in cui un convenuto già costituito in giudizio abbia la necessità di costutirsi nuovamente nello stesso giudizio con altra comparsa di risposta per prendere posizione su una domanda formulata da un altro convenuto?
La nuova costituzione sarà cartacea o telematica?
Quali le possibili conseguenze?

R: In realtà non si tratta di una nuova “costituzione” ma di prendere meramente posizione su domande nell’interesse della parte già precedentemente costituita. Ergo: art. 16 bis, comma 1, DL 179/2012 e deposito telematico di “memoria generica”

Annunci