D: Premetto che uso il redattore SLPCT:
1) Devo iscrivere a ruolo un atto di citazione di opposizione all’ingiunzione fiscale ex art. 3 rd 639/1910 (assimilabile ad un’opposizione all’esecuzione), prima dell’inizio dell’ esecuzione, a cosa posso fare riferimento nella schermata oggetto della nota di iscrizione a ruolo? all’opposizione a precetto?
2) Devo iscrivere a ruolo un atto di citazione unico di opposizione all’esecuzione ex 615 c. 1 e agli atti esecutivi ex 617 c.1 cpc, sempre ante esecuzione,…come oggetto della nota di iscrizione, cosa seleziono?
Ringraziamenti anticipati per l’aiuto

R: Premetto che in entrambi i casi potresti iscrivere a ruolo cartaceamente e, anzi, puoi iscrivere telematicamente soltanto nel caso in cui il Tribunale, dinanzi al quale devi proporre la domanda, sia autorizzato al deposito degli “introduttivi” ex art. 35 DM 44/2011.

Fatta questa premessa, il Tuo problema non è tanto “telematico”, quanto di scelta del “codice oggetto” del procedimento: scelta che dovresti compiere comunque anche in caso di deposito cartaceo redigendo la NIR con i codici a barre.

Nel primo caso, puoi adoperare 180999  “Altre controversie di diritto amministrativo”: in questo gruppo, con i sottocodici propri,  rientrano infatti le opposizione all’ordinanza-ingiunzione ex artt. 22 e ss., L. n. 689/1981, le opposizione ord. ingiunzione ex artt. 22 e ss., L.689/1981 , il risarcimento danni da occupazione illegittima ed accessione invertita, il contenzioso di diritto tributario, il contenzioso di diritto valutario e così via.

Nel secondo caso, devi valutare quale sia l’oggetto prevalente nel contesto della Tua domanda e scegliere, quindi, tra opposizione all’esecuzione e quella agli atti esecutivi.

Advertisements