D: Mi confermate che per la proposizione di un reclamo posso depositare la copia dell’ordinanza con attestazione di conformità all’ordinanza scaricata da pst o inviatami via pec, anziché chiedere le copie conformi in cancelleria? Grazie

R: Confermp.  La norma di cui al comma 9 bis dell’art. 16 bis DL 179/2012, introdotto dall’art. 52 DL 90/2014 è formulata in maniera amplissima, tale da ricomprendere qualsivoglia utilizzo della copia attestata conforme dall’Avvocato e dagli altri Ausiliari del Giudice, e ciò in conseguenza della fictio di equivalenza all’originale: “Le copie analogiche ed informatiche, anche per immagine, estratte dal fascicolo informatico e munite dell’attestazione di conformità a norma del presente comma, equivalgono all’originale“.