D: Vi chiedo come inviare in via telematica un atto di citazione per integrazione del contraddittorio. Preciso che utilizzo il redattore atti SLpct

R: Poiché nel SICID (la piattaforma informatica su cui “girano” i registri di cancelleria) non è previsto un evento specifico per il deposito dell’atto in esame, puoi adoperare lo schema “memoria generica” descrivendo nel campo “note” il contenuto del tuo deposito (ad es. “DEPOSITO ATTO INTEGRAZIONE CONTRADDITTORIO NOTIFICATO”). In questo modo il Cancelliere potrà accettare l’atto generando un evento generico (deposito atto non codificato) e descrivendolo conformemente alla Tua indicazione.

Se hai notificato a mezzo UNEP o comunque in cartaceo, scansione fai l’atto e lo allegherai (allegato semplice) ad una nota di deposito in pdf testuale. Viceversa, se hai notificato a mezzo pec, userai l’atto notificato in pdf testuale come “atto principale” ed allegherai le due buste di notifica (accettazione e RAC) adoperando gli appositi indici presenti nella nuova versione di Slpct (1.3.5)