D: Devo inviare una fattura elettronica al tribunale, devo allegare anche la liquidazione del giudice o basta compilare la fattura?

Quali sono i software migliori per invio e conservazione?

R: L’allegazione del decreto di liquidazione non è necessaria: l’invio necessita solo del file xml firmato in CAdES (p7m), a mezzo pec (più semplice) o gli altri canali di trasmissione.

Per la compilazione della fattura puoi adoperare il tool gratuito fpa.dirittopratico.it oppure prova il servizio (gratuito per sei mesi) offerto da www.sostituzionilegali.it che permette di compilare la fattura, conservarne i files, anche per eventuali modifiche, salvare la fattura sul proprio pc per inviarla a mezzo pec e poi uploadare il file firmato in vista della conservazione che, grazie ad altra applicazione presente sullo stesso sito, puoi eseguire in proprio senza rivolgerti a società terze in outsourcing. 

L’applicativo per la conservazione prevede infatti la possibilità di generare il pacchetto di archiviazione partendo dalle fatture, anche se da te già generate con altri sistemi e, in pochi secondi, ti restituisce un file zip completo di indice “Sincro” ai sensi del dpcm 3/12/13, di files di servizio per la ricerca secondo il dm 17/6/14 e di manuale della conservazione.

Con il titolare di sostituzionilegal.it stiamo lavorando anche ad una ipotesi di convenzione con gli iscritti a questo blog.

Quanti, invece, ad offerte commerciali per la conservazione in outsourcing, le offerte sono numerosissime e varie, sia quanto a tipologia dei servizi che a prezzi (Aruba, Lextel, Infocert, Digithera etc.)

Annunci