D:  Buonasera, innanzi tutto grazie per quello che fate.

Ho un problema con la firma digitale.
Utilizzo la Lextel Key che contiene all’interno il Dyke per la firma. La macchina utilizzata è invece un MAC OSX 10.9.5.
Eseguita la procedura, una volta verificata la conformità tra atto pdf e dati strutturati xml, cliccando su firma tutto, appare la videata “impostazione file di libreria PCKS#11 e codice PIN della Smart Card” all’interno della quale si apre a sua volta un menù a tendina “Slot” (numeri da 0 a 3).
Quale numero devo selezionare? Ho provato su tutti gli slot, digitando ogni volta il codice PIN che utilizzo per accedere al Polisweb utilizzando la chiavetta Lextel (ossia il codice ad 8 cifre che digito quando il sistema mi chiede di “inserire la password principale per CNS”) ma il messaggio che appare è il seguente:
z:
Impossibile leggere il certificato di firma del dispositivo
Possibili motivi:
-PIN errato
– dispositivo di firma non inserito o non connesso
– altri programmi in esecuzione che utilizzano il dispositivo di firma
– file di libreria non valido
– servizio pcscd non in esecuzione
Dettagli:
jaca.security.KeystoreException: Can not inizialize Sun PKCS#11 security provider.
Reason: java.lang.reflect.InvocationTargetException

Cosa devo fare per risolvere il problema.
Grazie

R: Segui le istruzioni che trovi sul sito SLpct nella sezione relativa a MAC

fonte: http://www.SLpct.it

MAC: configurazione dispositivo di firma digitale
Passo 1
  1. Lettore Smart card o USB semplice: dovete procedere all’installazione di un software di firma digitale (Aruba Sign, Dike o altro) e, dopo aver eseguito l’installazione, procedere allo Step 2.
  2. USB all-in-one: in questo tipo di chiavetta il software per la firma digitale è già incluso. Quindi procedete direttamente allo Step 2.
Passo 2
A questo punto a SLpct dovrà essere indicato il percorso della libreria che consente al programma di riconoscere la vostra chiavetta.
Per impostare il percorso corretto sarà necessario creare una busta in SLpct e intervenire al momento della firma. Infatti una volta che avrete cliccato sul pulsante “Firma tutto” o “Firma” vi apparirà la seguente schermata :

Adesso dovrete inserire il percorso corretto laddove c’è scritto “Selezionare il file di libreria PKCS#11 (.dll, .so, .dylib)”. Dovrete cioè indicare il percorso corretto del file di libreria con estensione .dylib.
Cliccando sul menu a tendina,come da immagine sottostante, ne vengono proposti alcuni relativi alle chiavi più diffuse:

Se i percorsi predefiniti non sono corretti allora dobbiamo capire dove trovare la corretta libreria. Vi proponiamo alcuni consigli per reperirla:
1) Lettore Smart card o USB semplice
Se avete una smart card o una chiavetta USB semplice senza memoria di massa dovete andare sul Finder e cliccare su “Applicazioni”. Nella lista delle Applicazioni dovete cercare il software di firma che avete installato (Aruba Sign, DikeX o altro), selezionare con un click destro il vostro Software di firma e scegliere “Mostra contenuto pacchetto” come nella figura sotto:

Entrate poi nella cartella “Contents”, poi nella cartella “Resources” e qui dentro cercate il file di libreria che deve avere una estensione .dylib.
Una volta individuato il file, in Slpct, nella finestra di selezione del file di libreria, dovrete scrivere il percorso completo del file come ad esempio:
/Applications/ARUBAKEY/ArubaKey.app/Contents/Resources/libbit4xpki.dylib (per smartcard Aruba)
/Applications/BUSINNESKEY/Mac/DikexLite.app/Contents/Resources/libbit4hipki.dylib (per smartcard infocamere)
Quando scrivete il percorso della libreria tenete presente che in ambiente Mac devono essere rispettate maiuscole e minuscole.
Dal momento che possono essere presenti più file di libreria devono essere provati tutti.
2) USB all-in-one
Se invece avete una chiavetta USB all-in-one con memoria di massa potete andare a cercare il file libreria direttamente nella smart card. Dal Finder aprite la memoria della smart card  e qui troverete la cartella “Mac” al cui interno è presente il vostro software di firma (ArubaSign, Dike o altro). Cliccate con il tasto destro e selezionate la voce “Mostra contenuto pacchetto”.
Le memorie di massa in ambiente Mac vegono solitamente “montate” in
/Volumes/”<nome_chiavetta>”
Entrate poi nella cartella “Contents”, poi nella cartella “Resources” e qui dentro cercate il file di libreria che deve avere una estensione .dylib.
Una volta individuato il file, in Slpct, nella finestra di selezione del file di libreria, dovrete scrivere il percorso completo del file come ad esempio:
/Volumes/ARUBAKEY/ArubaKey.app/Contents/Resources/libbit4xpki.dylib (per smartcard Aruba)
/Volumes/BUSINNESKEY/Mac/DikexLite.app/Contents/Resources/libbit4hipki.dylib (per smartcard infocamere)
Quando scrivete il percorso della libreria tenete presente che in ambiente Mac devono essere rispettate maiuscole e minuscole.
Dal momento che possono essere presenti più file di libreria devono essere provati tutti.
Advertisements