D: Chiedo scusa, posso notificare a mezzo pec opposizione a decreto ingiuntivo ? La mia richiesta nasce dalla considerazione che quando a notificare e’ l’ufficiale giudiziario e si trova dinanzi ad un decreto ingiuntivo, mi pare che dà comunicazione della notifica dell’opposizione anche alla cancelleria dell’ufficio che ha emesso il decreto stesso. Tale adempimento noi non possiamo farlo, giusto ? E da qui la mia domanda se posso notificare opposizione a mezzo pec.

R: Certo che puoi. Ai fini dell’avviso di opposizione si applica l’art. 9 della L. 53/94, secondo cui devi depositare copia dell’atto notificato  nella cancelleria del Giudice che ha emesso il d.i. opposto. Nel caso di decreto ingiuntivo emesso dal Tribunale, puoi seguire le indicazioni contenute nell’art. 12 del Protocollo PCT Napoli: “…gli Avvocati degli opponenti che notifichino in proprio l’atto di citazione in opposizione a decreto ingiuntivo, sono tenuti a depositare telematicamente il relativo avviso ex artt. 645 comma 1, secondo periodo e 9 L. 53/1994. E’ consigliabile, almeno in una prima fase, che analogo deposito l’Avvocato effettui anche in caso di notifica dell’opposizione a mezzo Ufficiale Giudiziario.

L’avviso di opposizione dovrà essere effettuato selezionando “istanza generica” ed effettuando il deposito nel fascicolo informatico del decreto ingiuntivo, allegando all’atto principale, denominato “avviso di opposizione.pdf”, copia informatica dell’atto di opposizione (completo della relazione di notifica) o, in caso di notifica a mezzo pec, le ricevute di accettazione e di consegna. In tal caso, infatti, i sistemi consentono eccezionalmente all’Avvocato dell’opponente di effettuare il deposito di tale specifico atto in un fascicolo nel quale egli non è costituito”:

Advertisements