D: Salve, qualche collega sostiene che per poter notificare un decreto ingiuntivo emesso in via telematica (e che risulta da polisweb) è necessario che lo stesso sia stato comunicato dalla cancelleria a mezzo pec all’avvocato che ha proposto il Decreto ingiuntivo (?)
Grazie sempre per la celerità del riscontro , e per il servizio offerto .

R: Non è assolutamente così: in base alla disciplina degli artt. 135 e 136 del c.p.c., al cancelliere compete il dovere di comunicazione dei decreti nei soli casi in cui la comunicazione stessa sia disposta dal giudice ovvero sia espressamente prevista dalla legge (per esempio, il decreto di fissazione dell’udienza in appello – lavoro). E non esiste alcuna norma che prescrive che l’emissione del d.i. sia soggetta ad obbligo di comunicazione.
In ogni caso, per l’art. 52 DL 90/2014, all’Avvocato é consentito estrarre dai Registri informatici del Tribunale qualunque provvedimento o atto che sia ivi stato acquisito come documento informatico.

Annunci