D: Salve,
prima di tutto mi complimento con voi per il servizio che offrite.
in merito ai miei dubbi volevo chiederVi :
1) vorrei notificare un notificare un ricorso ex art. 702 bis cpc, a mezzo pec ed un decreto ingiuntivo ante giugno 2014 quindi con relativo provvedimento non telematico . come mi regolo?
a) scannerizzo la copia conforme del ricorso cartaceo depositato (richiesta in cancelleria a pagamento) ed in calce o in pagina separata allego la asseverazione di conformità?
2) l’asseverazione di conformità ai sensi dell’art. 22 posso farla anche per un ricorso “cartaceo” della parte e quindi non un documento della P.A. (-sentenza , ordinanza- ) non “inserito” telematicamente nel sistema polis ???
(il DM del 2014 al punto 4 mi fa capire che si potrebbe fare , ma ho dubbi).
3) volevo altresì notificare a mezzo pec un ricorso di lavoro depositato in formato cartaceo . poiché si poneva lo stesso problema di cui al punto 2 ho provato a chiedere alla cancelleria di scannerizzare il ricorso ed il relativo provvedimento. si potrebbe ovviare così alla problematica esplicata al punto 2? il successivo ricorso, che quindi (una volta scannerizzato dalla cancelleria) compare sulla polis dovrebbe essere sottoscritto digitalmente dalla cancelleria in qualche modo?
4) è capitato che anche il provvedimento del Giudice (forse perché non inserito ex doc pm7) in basso a destra non indica gli estremi della firma digitale. cosa dovrei fare?
grazie .
p.s.. perchè non inserite un video esplicativo?

R: Rispondo per punti:
1) quando l’atto da notificare é un documento cartaceo (come nel tuo caso), si applica l’art. 3bis comma 2 L. 53/94 e, quindi, l’attestazione di conformità deve essere necessariamente contenuta nella relata di notifica. Quindi: scannerizzi l’atto, redigi la relata, firmi entrambi i documenti e procedi come da norma.
2) Si, é lo stesso principio chiarito nella risposta n 1.
3) se la Cancelleria scannerizza il ricorso ed il decreto, puoi scaricare
l’uno e l’altro da Polisweb ed attestare la conformità ex art. 52 DL 90/14;
4) I provvedimenti del Giudice sono sempre sottoscritti digitalmente: se, per avventura, nel provvedimento da Te scaricato, non compare la scritta laterale (che non ha alcun valore giuridico), poco male. L’essenziale é che quell’atto venga da te scaricato da pw ai fini della notifica previa attestazione ex art. 52 cit.
Quanto ai video esplicativi, ci abbiamo pensato: se avremo modo (e tempo) faremo anche quelli. Però ti segnalo che, se non proprio video, qualche slide l’abbiamo pubblicata.

Advertisements