D:  Salve, volevo avere 2 chiarimenti sulla notifica a mezzo pec:
1) se tale modalità può dirsi pienamente applicabile anche al processo amministrativo;
2) in caso di notifica di appello al Consiglio di Stato, se è valida la notifica fatta senza allegare la procura, con semplice richiamo (nell’epigrafe dell’atto) al ricorso introduttivo di primo grado.
Vi ringrazio anticipatamente

R: L’art. 1 della L. 53/94 richiama espressamente anche il processo amministrativo, quindi la risposta è positiva. Attenzione all’indirizzo pec dell’Amministrazione destinataria, che deve risultare da indicepa.gov.it.

La procura non va allegata nel Tuo caso perché la norma richiede semplicemente il requisito della preesistenza alla notificazione (“l’avvocato munito di procura….“)

Advertisements