Come abbiamo appena appreso, il Presidente della Corte – valutato l’esito positivo della sperimentazione – ha oggi sottoscritto e fatto inoltrare richiesta al DGSIA di emissione del decreto previsto dall’art. 35 del D.M. 44/2011 finalizzato ad ottenere il “valore legale” dei depositi telematici di atti endoprocessuali anche presso quell’Ufficio.

Un’ottima notizia, soprattutto per i Colleghi appartenenti ad altri Fori,i quali potranno depositare da remoto i propri atti senza dover programmare trasferte ad hoc.

Ovviamente, Vi aggiorneremo non appena dovessero pervenirci notizie al riguardo.

Advertisements