D: So che questo non c’entra con il PCT. Però forse è un problema “telematico” di vasto interesse. Entro il 31.10 pv dobbiamo comunicare tramite Fisconline la nostra PEC (Ma non era già “ufficiale”?!) ai fini antiriciclaggio. Il file “InfoCert_Comunicazione_PEC” conferito gratuitamente per la elaborazione del file *.txt mi dà l’avviso “errore di run.time ’75’ (SO: Vista Businness)  Com’è possibile risolvere la cosa? Esiste un altro software gratuito? Non mi risulta che l’Agenzia delle Entrate lo abbia messo a disposizione degli utenti…Mi scuso se sono andato fuori tema e ringrazio comunque per l’attenzione ed una eventuale risposta. Molti cordiali saluti.

R: L’adempimento cui fai riferimento è richiamato nelle provvedimento dell’ 8/8/2014 recante “Disposizioni di attuazione dell’articolo 2 del decreto-legge 28 giugno 1990, n. 167, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 agosto 1990, n. 227, sostituito dall’articolo 9, comma 1, lettera b), della legge 6 agosto 2013, n. 97, riguardanti le modalità e i termini relativi alle richieste di informazioni sulle operazioni intercorse con l’estero, sui rapporti ad esse collegate e sull’identità dei relativi titolari“. Effettivamente è materia estranea al PCT ma, in quanto telematica e di interesse per gli Avvocati e per tutti i Professionisti, tenuti a tale adempimento entro il 31.10.2014, riportiamo sia il provvedimento (al link che precede) sia il software per la relativa comunicazione (scaricabile dopo la correzione da noi apportata al link che segue).

Venendo al problema informativo, l’errore di “Runtime 75” significa che il programma non trova il percorso di salvataggio del file.  Abbiamo modificato (con l’aiuto del Dr. Karim Elsaidi di Alexpro) questo percorso nella macro del InfoCert_Comunicazione_PEC che salva adesso il file txt nella cartella C:\temp. Ovviamente, per funzionare, il tuo excel deve avere il funzionamento delle macro abilitate.  Scarica da qui il foglio di excel