D: Potreste fornirmi un modello di istanza di esecutorietà ai fini del relativo deposito telematico?

R: Ecco di seguito il modello. Abbiamo volutamente omesso il caso della provvisoria esecutorietà concessa nel corso dell’opposizione o della pronuncia di rigetto dell’opposizione perché in tali casi non occorre altra pronuncia del Giudice ed è sufficiente rivolgersi alla Cancelleria per l’apposizione della formula:

Tribunale di _________

Istanza di concessione del decreto di esecutorietà

Il sottoscritto Avvocato ___________, difensore di _________ nel giudizio monitorio n. ______ R.G., definito con decreto ingiuntivo n. ___________ del _______________

premesso che l’anzidetto decreto è stato notificato all’ingiunto in data __________ a mezzo (UNEP, notifica postale ex L. 53/94, notifica ex art. 3bis L. 53/94, come da allegati;

 

[ ] considerato che è scaduto il termine di quaranta giorni ex art. 641 comma 1 c.p.c. e che – come il sottoscritto dichiara sotto la propria responsabilità – non gli è stato notificato sino ad oggi alcun atto di opposizione ex art. 645 c.p.c.,

[ ] considerato che l’atto di opposizione, pur notificato, non è stato tempestivamente iscritto a ruolo come da certificazione di cancelleria che deposita;

[ ] considerato che il giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo è stato dichiarato estinto come da copia del provvedimento allegato

CHIEDE

pronunciarsi decreto di esecutorietà e mandarsi alla Cancelleria di apporre la formula esecutiva sulla copia del ricorso e del decreto notificati.

Con osservanza

Luogo e data

Advertisements