DEPOSITO TELEMATICO DEGLI ATTI PROCESSUALI

Procedimenti davanti al Tribunale Obbligatorio Facoltativo Data
Introdotti a partire dal 30 giugno 2014 SI Dal
30-6-2014
Pendenti alla data del 30 Giugno 2014 SI Dal 30-6-2014
Iniziati prima del 30 giugno 2014 SI Dal
31-12-2014
Ricorsi per decreto ingiuntivo SI Dal
30-6-2014

MOMENTO DI PERFEZIONAMENTO DEL DEPOSITO

Il deposito si considera effettuato nel momento in cui viene generata la ricevuta di avvenuta consegna  (eliminato termine delle ore 14.00). Il deposito può essere eseguito mediante più messaggi di posta elettronica se il messaggio principale eccede la dimensione massima consentita: in tal caso il deposito è tempestivo se completato entro la fine del giorno di scadenza

MODIFICHE AL CODICE DI PROCEDURA CIVILE

1) Art. 125: abolito obbligo di indicare negli atti l’indirizzo p.e.c. (resta obbligatoria indicazione fax)2) Art. 133: il biglietto di cancelleria contiene il testo integrale della sentenza e non più il solo dispositivo

 

POTERI DI AUTENTICA DEI DIFENSORI E DEGLI AUSILIARI DEL GIUDICE

Copie informatiche degli atti Equivalenti all’originale anche senza firma digitale del cancelliere Attestazione di conformità agli originali della copia informatica  di atti da parte di difensori, consulenti tecnici, etc. Esclusione degli atti processuali che contengono provvedimenti giudiziali che autorizzano prelievo di somme di denaro

DOMICILIO DIGITALE

Notifiche al difensore  degli atti in materia civile
Effettuate di regola presso l’indirizzo PEC risultante dall’apposito elenco  Effettuate in via
di eccezione presso la Cancelleria dell’ufficio

DIRITTO DI COPIA

Copia senza  certificazioneEsenti le copie di atti estratte
dal fascicolo informatico
Copia autenticaEsenti le copie di atti estratte dal fascicolo informatico

NOTIFICHE TRAMITE PEC

Non è più necessaria l’autorizzazione da parte del Coa Esenzione dalla marca da bollo per le notifiche via PEC
Si applica l’art. 147 c.p.c. (possibilità di notificare via PEC dalle ore 7.00 alle ore 21.00) Se la notifica telematica è effettuata dopo le ore 21.00 e prima delle 24.00 si considera perfezionata alle 7.00 del giorno successivo; dalle ore 0.01 alle ore 6.59 si considera perfezionata alle ore 7.00 dello stesso giorno

VERBALE D’UDIENZA

(modificato art. 126 c.p.c. e art. 207 c.p.c.) Non è più necessaria la sottoscrizione delle parti, dei testi e dei CTU del verbale d’udienza

CONTRIBUTO UNIFICATO

Aumento in media del 15% si passa da 37 a 43si passa da 85 a 98

si passa da 206 a 237

si passa da 450 a 518

si passa da 660 a 759

si passa da 1.056 a 1.214

si passa da 1.466 a 1.686

Advertisements